Certificato del Casellario dei carichi pendenti

Cos'è

I certificati dei carichi pendenti consentono la conoscenza delle pendenze penali a carico dell’interessato, cioè dei procedimenti nei quali  il  Pubblico Ministero ha esercitato l’azione penale e l’interessato ha assunto la qualità di imputato. Riportano quindi tutti i procedimenti pendenti a carico di una persona non ancora definiti con sentenza passata in giudicato

Chi può richiederlo

L’interessato (o un suo delegato)

Dove si richiede

Casellario Giudiziario o inoltrando la richiesta esclusivamente all’indirizzo di Posta Elettronica Certificata (PEC) della Procura della Repubblica casellario.procura.catanzaro@giustiziacert.it

Contatti
Cosa occorre

Per la richiesta del certificato dei carichi pendenti occorre presentare l’istanza in carta semplice oltre alla fotocopia del  documento di identità dell’interessato. In caso di delega, occorre la  fotocopia del documento di identità dell’interessato,  la fotocopia del documento di identità del delegato accompagnato dalla delega firmata dal diretto interessato

Costi

Una marca da bollo da € 16 e una marca per diritti di cancelleria da € 3,54; per l’urgenza è dovuta ulteriore marca per diritti di cancelleria da € 3,54. E’ previsto l’esonero del pagamento di tali costi per le richieste pervenute da privati ove presenti gli estremi della legge che danno diritto all’esenzione

Modulistica

Modello Certificato del Casellario dei carichi pendenti

Modello n° 5 - Delega certificati amministrativi

Tempi

I certificati vengono rilasciati con urgenza entro 24 ore lavorative salvo casi eccezionali, senza urgenza entro 3 giorni lavorativi